Le cronache di una pesca

Talita Luv , 25 anni belli che compiuti, Italia.

“Buongiorno a chi è innamorato , a chi è arrabbiato , a chi manca qualcosa e a chi ha tutto .
Buongiorno a chi vorrebbe dormire ancora , a chi deve andare a lezione , a chi ha un lavoro , e a chi un lavoro andrà a cercarlo .
Buongiorno a chi vive da solo , a chi vive lontano da casa , a chi vive in famiglia e a chi una famiglia la sogna .
Buongiorno a chi maledice di essersi svegliato , a chi ringrazia di svegliarsi ancora , a chi vorrebbe non svegliarsi più e a chi di svegliarsi non vedeva l’ora .
Buongiorno a chi si è svegliato con un bacio , a chi con un caffè , a chi si è svegliato con un gatto e a chi avrebbe voluto voluto svegliarsi con un messaggio e quel messaggio non è arrivato .
Buongiorno a chi ama , a chi di amare non smetterà mai , e a chi ringrazia di essere amato .
Buongiorno a chi soffre per amore , a chi manca una persona , a chi con quella persona ci si è svegliato e non ci si sveglierà più , ecco buongiorno soprattutto a voi : perchè per chi soffre per amore non sono solo le notti ad essere complicate ; per chi soffre per amore sono complicate le notti , i giorni , le ore , i minuti ; per chi ama ma non è amato , è complicata la vita in generale .
Ancora una volta, buongiorno.”

—   Talita
  • 6 Dicembre 2012
  • 211